MARCO CARTA: HO SPIANATO LA STRADA A TANTI COLLEGHI!

di Redazione Commenta

Spread the love

Marco Carta si confessa e ripercorre, a modo suo, le tappe della sua brillante carriera. Dalla sua vincita al talent-show “Amici” ai tanti cambiamenti che, inesorabilmente ma anche piacevolmente, sono arrivati a stravolgere la sua vita!

Credit: immagine tratta dal sito www.movieplayer.it

Non molto tempo fa Marco Carta ha voluto festeggiare con i suoi tantissimi fan, sulla propria pagina ufficiale Facebook, i tanti traguardi conquistati, dal suo esordio nella trasmissione “Amici” a oggi. Una carriera in continua ascesa che (a differenza di altri “amici”) non ha avuto, fino ad ora, tonfi o brutte frenate. Marco Carta, nella settima stagione del talent show di Canale 5, si impose su Roberta Bonanno sfruttando, a pieno, i preziosi consigli del suo mentore Luca Jurman (dagli addominali, passando per gli esercizi di respirazione, finendo con lo scotch sulla fronte). Ma soprattutto è ancora vivo, tra i fedelissimi sostenitori di Marco, il ricordo delle urla di gioia, la speciale e commovente dedica alla mamma, l’abbraccio toccante con Maria De Filippi e i suoi compagni d’avventura. Da allora, il cantante sardo ha intascato una serie di risultati fondamentali per costruire, ancor di più, basi solide per il suo futuro: la firma del contratto con la Warner Music Italy, la vittoria di Sanremo 2009 (con “La Forza mia”), diversi riconoscimenti di pregiata caratura (Kids’ Choice Awards come miglior cantante italiano, TRL Awards come Best Talent Show Artist, Wind Music Award, Venice Music Awards, come miglior voce maschile), l’ottima accoglienza sul mercato ispanico di “Casualmente miraste”, il ritorno ad Amici (lo scorso anno) da “Big”, fino alla svolta pop medolica sancita da “Necessità lunatica”. Lo stesso Marco scrive: “16/04/2008 vinco Amici e la mia vita cambia radicalmente, incontro persone preziose e faccio il mio primo disco subito dopo… Fa uno strano effetto pensare che siano già passati 5 anni! Bellissimi tra l’altro. Il cammino con voi è stato il viaggio più bello della mia vita… Ve lo dico profondamente.”.

Marco non nasconde, però, anche le tante difficoltà affrontate per emergere nel mondo della discografia nonostante i tanti traguardi professionali raggiunti in così pochi anni: “No, non è facile. Non vorrei esagerare, forse, per me è stato ancora più difficile che per altri miei colleghi… Quando ho vinto Amici e Sanremo, ho un po’ spianato la strada a tanti che sono venuti dopo di me, seguendo il mio stesso percorso artistico. Io ho vissuto i tanti pregiudizi su di me, ho sentito in modo tangibile la diffidenza da parte di alcune persone. Oggi, il talent è visto in maniera più semplice… lo vinci e poi puoi tranquillamente fare Sanremo. Per me la strada è stata decisamente in salita. Io la gavetta l’ho fatta ancora prima di Amici.”. Il talento e lo spirito di sacrificio, quando ci sono, si vedono… per questo Marco è sinceramente amato e apprezzato dai suoi tanti fan che, sin dagli esordi, non lo abbandonano mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>