ABBABULA COMPIE 15 ANNI!

di L. F. Commenta

Si inaugura oggi, 20 aprile, nello storico quartiere Cappuccini di Sassari, la 15° edizione di Abbabula, l’unico Festival della Sardegna interamente dedicato alla musica e alle parole d’autore, organizzato dalla cooperativa Le Ragazze Terribili. Ad aprire la kermesse sarà Vinicio Capossela, che farà tappa al Nuovo Teatro Comunale di Sassari con il suo “Rebetiko Tour”, per cedere poi lo stesso palco a Max Gazzè, il 9 maggio, con il “Sotto casa tour 2013”, e a Niccolò Fabi, il 10 maggio, con l’“Ecco Tour 2013”.

Credit: immagine gentilmente concessa da Parole & Dintorni

Sapete cosa significa Abbabula? È la contrazione della frase sarda “acqua alla gola” ed è la creatura più conosciuta della cooperativa “Le ragazze terribili”, che opera dal 1988 nel settore della produzione e promozione di eventi culturali. In quattordici edizioni, il Festival Abbabula, ha ospitato il meglio della scena musicale italiana con artisti del calibro di Fiorella Mannoia, Ivano Fossati, Carmen Consoli, gli Avion Travel, Caparezza, i Marta sui Tubi oltre a tanti altri artisti di grande prestigio. Inoltre, a rappresentare l’universo letterario, sono saliti sul palco artisti come Arnoldo Foà, Stefano Benni, Massimo Carlotto e Flavio Soriga.

Decisamente una grande festa quella di Abbabula… Durante il Festival, le piazze della città e i siti storici del centro ospiteranno eventi dedicati non solo alla musica ma anche alle parole d’autore, con un ricco programma che inizia già dal pomeriggio e si conclude in tarda notte. Un connubio tra l’universo letterario e quello musicale che vede la partecipazione di artisti nazionali e internazionali, il tutto all’insegna della qualità, riconosciuta dal Premio Tenco, che da diversi anni concede al Festival il proprio patrocinio.

La 15° edizione di Abbabula, ospiterà anche giovani promesse della musica italiana come Maria Antonietta (9 maggio), Dimartino (10 maggio) e M+A (11 maggio), realtà internazionali come i Dinatatak da Barcellona (11 maggio), e artisti sardi come La Plonge (9 maggio), Antonio Migheli (10 maggio), Carlo Doneddu (11 maggio), Charme de Caroline (11 maggio) e l’eclettica rock band Sikitikis (11 maggio), oggi una realtà concreta del panorama musicale italiano. Quest’anno, il festival, ospiterà anche il cantautore Alessandro Fiori, per un suggestivo concerto mattutino nella cornice del Parco di Monserrato di Sassari.

Per avvicinare i bambini allo spettacolo e alla cultura, anche quest’anno verranno interamente dedicate ai più piccoli le giornate del 25 maggio a Cagliari e del 26 maggio a Sassari. Per l’occasione, la Melevisione, storica trasmissione televisiva, festeggerà i 15 anni di attività portando folletti, principi, streghe del Fantabosco all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari e al Nuovo Teatro Comunale di Sassari.

I biglietti sono acquistabili presso la cooperativa “Le ragazze terribili” (via Tempio 65, Sassari) e presso il Box Office di via Regina Elena a Cagliari. Speciale abbonamento ai tre concerti di Vinicio Capossela, Max Gazzé e Niccolò Fabi al costo di 60 euro. Infoline 079 278275.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>