Adriano Celentano compie 75 anni e regala un video ai fan

di Blogger 1

Oggi compie 75 anni uno degli artisti italiani più popolari, contestato ma indiscutibilmente il protagonista della musica italiana, Adriano Celentano. Un mostro sacro nel mondo delle sette note italiane, come pochi altri, numeri molto importanti quanto a vendite di dischi, stimato come il cantante che ha fatto registrare le più alte vendite di dischi.

L’ultimo anno ha visto Adriano Celentano più che protagonista, l’uscita del suo album ‘Facciamo finta che sia vero’, entrato subito nelle classifiche ufficiali di vendita, la sua contestatissima partecipazione al Festival di Sanremo 2012 con l’amico Gianni Morandi. Le sue dichiarazioni hanno riempito pagine di giornali, i commenti ai suoi sermoni televisivi si sono rincorcorsi in rete. Ha fatto parlare come sempre di sè.

Come non ricordare il suo ritorno sulle scene del live dopo 18 anni di assenza? Lo ha fatto con due concerti strepitosi all’Arena di Verona, il tempio della musica. Due serate trasmesse in diretta da Canale 5, un clamoroso successo, l’unico ospite era stato Gianni Morandi, che lo ha aiutato nei momenti in cui si perdeva.

Non aveva fatto sermoni, non se l’era presa con nessuno, aveva tentato di parlare di attualità, la crisi e tutto il resto. Ma il pubblico voleva ascoltare la sua musica, cantare con lui le canzoni indimenticabili, da quel celeberrimo ‘Il ragazzo della via Gluck’, che tutti, ma proprio tutti hanno cantato con lui, uno dei brani più rappresentativi della sua storia e della sua discografia.

Adriano Celentano non è solo musica, è un fenomeno assoluto, è poliedrico, per questo alla rispettabile età di 75 anni, quando molti stanno a casa a godersi il frutto di tanti anni di lavoro, lui sembra ancora essere in ascesa. Cantante, autore, musicista, attore, regista cinematografico e televisivo, presentatore, opinionista sui giornali, sa fare tutto, e bene.

Dove c’è Adriano Celentano ci sono ascolti, non a caso, sia a Sanremo che a Verona, ha portato a casa ascolti record, e non è davvero da tutti. Nasce il 6 gennaio del 1938, nella famosa via Gluck da genitori originari di Foggia, emigrati al Nord in cerca di lavoro. É il primo figlio maschio di Leontino Celentano e Giuditta Giuva. Dopo la licenza elementare cerca di aiutare la famiglia tentando vari mestieri, tra cui l’orologiaio.

Nel 1958 firma il suo primo contratto discografico, incide brani rock’n’roll americani in 45 giri. Arrivano anche i brani in italiano, nel 1961 è la prima volta al Festival di Sanremo, canta 24000 Baci voltando le spalle al pubblico e ballando al ritmo di swing e rock’n’roll, dà così il via alle sue perfomance sempre originali e spiazzanti.

Paolo Conte scrive per lui ‘Azzurro’, altra colonna sonora nella vita degli italiani, successo che precede il trionfo sanremese di ‘Chi non lavora non fa l’amore’ cantata con la moglie Claudia Mori nel 1970.

Non basterebbe un’intera enciclopledia per raccontare la vita di Adriano Celentano. Nel 2012 esce Facciamo finta che sia vero che ancora una volta sorprende, collaborazioni eccellenti, da Giuliano Sangiorgi a Franco Battiato a Jovanotti passando per Manu Chao. E poi arriva il suo Rock Economy all’Arena di Verona in due serate, oltre 9 milioni di telespettatori a serata.

Adriano Celentano ha fatto un regalo ai suoi fan, sul suo blog pubblica un video inedito che risale al 1965 e scrive:

E’ il mio compleanno. E il modo migliore per farmi gli auguri, è che sia io a farli a voi con il video che ho postato. Il grande regista Peppe De Santis mi fa un provino.

Non lo interpretò perchè era appena sposato con Claudia Mori e non voleva lasciare sua moglie. Come concludere se non con un: Auguri Adriano, per fortuna che ci sei!

Commenti (1)

  1. Auguri x i tuoi 75 anni ben portati..da un fan di sempre della classe “57!!!!

    la mia vita è stata sempre allietata dalle tue canzoni..il concerto di Verona è stato

    l,apoteosi..complimenti!!ho il dvd…stupendo..!!io sono abruzzese..qui hai girato alcune

    scene del film”Serafino” con Ottavia Piccolo!!..ti vogliamo bene ..buona vita!!!!e lunga!!!

    Achille.. ps che bello se mi rispondessi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>