Festival di Sanremo 2012 Giovani, Giulia Anania testo e video “La mail che non ti ho scritto”

di Redazione 1

Spread the love

Giulia Anania, talentuosa cantautrice e poetessa romana, che da qualche tempo è anche autrice della major Warner, è una delle sei giovani promesse del Festival di Sanremo 2012 nella categoria Giovani, l’inedito lo ha ovviamente scritto lei, il titolo è “La mail che non ti ho scritto”, fin dal primo ascolto si capisce che è un brano dalle sonorità in perfetto stile sanremere anche se non particolarmente mieloso.

Giulia Anania è giovane ed i testi che scrive parlano di adolescenti, storie di amori taballanti, paesaggi urbani, indecisioni, le prime difficoltà della vita, di abitudini del passato che non ci sono più. Il brano è stato selezionato nel corso del SanremoSocial Day, dopo essere stati scelti dagli utenti del Web nelle precedenti settimane.

Testo La mail che non ti ho scritto di Giulia Anania

Come sei? Come stai? Sai mi mancano i tuoi guai
Hai gli stessi amici o li hai cambiati ormai
Vivi in quella casa che un giorno ci ha visti crescere
Fai esami nella vita o all’università
Vai ancora al cinema mercoledì
Mi senti respirare tra le immagini
E sei ancora quello che sei… Come stai nella vita in cui tu stai
E poi tu ci pensi mai cosa illumina questa nostra età
Il cielo ci graffia lo sguardo
Come vivi? Come mai poi non mi hai chiamata più?
Temi sia un’altra voce a rispondere per me
E’ come un cappio la cravatta il lunedì
Sfiorisci il cuore non c’è musica
E sei ancora quello che sei… Come stai nella vita in cui tu stai?
E sei ancora quello che sei… Come mai non puoi cancellarmi mai?
E poi tu ci pensi mai cosa illumina questa nostra età?
Eheheheheheheheheh
E poi se io ci penserai come illumina questa nostra età
Il cielo ci bacia così… se lo guardi con me

Video “La mail che non ti ho scritto” Giulia Anania

Commenti (1)

  1. Penso a questa squadra di giovani ben formata, molto versatili, All’altezza della sfida che li attende! Penso anche al ‘ciclone’ Giulia Ananìa poeta/cantautrice di grande talento, che a soli 21 anni vinse il Premio Camaiore-proposta opera prima, nel 2005, con l’opera poetica ‘Nessuno bussa’ Zone editrice. Seguiremo questo grande Festival sanremese della canzone italiana con grande interesse! Auguri sentiti a Giulia! Rosanna Lupi segr. Premio Camaiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>