Concerto primo maggio 2011: in forse Litfiba, Emma Marrone, Modà, Marco Mengoni

di isayblog4 3

Il concerto romano del primo maggio è sempre un grande avvenimento, non solo musicale, diventato ormai un appuntamento storico della primavera capitolina in Piazza San Giovanni, è giunto alla 22ma edizione. Il primo artista, la cui presenza è confermata da tempo, è quello di Gino Paoli, che continuerà a farci cantare ancora per molto tempo, forse l’ultimo esponente della grande scuola di cantautori genovesi che hanno scritto la storia della musica italiana.

Ma ci sono anche altri grandi nomi che ingolosiscono ancora di più per il concerto del primo maggio, fra cui i Litfiba, Emma Marrone, Modà e Marco Mengoni. Non è escluso che ci possano anche essere Daniele Silvestri, Caparezza, Modena City Ramblers, Bandabardò, Almamegretta & Raiz e i 99 posse.

Il concerto del primo maggio, organizzato da CGIL, CISL e UIL, completamente gratuito, affronterà anche temi sociali che interessano tutti, dal diritto al lavoro al momento difficile che stiamo attraversando in tutti i campi ma, soprattutto, in quello occupazionale. La giornata internazionale dei lavoratori è un momento di svago, insomma, ma anche di grande riflessione, imperdibile comunque per chi ama la buona musica e l’aria aperta.

Il tema scelto per il concerto del primo maggio è “La Storia Siamo Noi – La Storia, La Patria, Il Lavoro”, Ennio Morricone dirigerà “Elegia Per L’Italia” con l’orchestra Roma Sinfonietta.

Commenti (3)

  1. Mengoni non ci stà, il suo staff lo ha già smentito, è inutile continuarlo a mettere in mezzo per continuare a mettere suspance

  2. Mengoni?? Meno male che non c’è!! Ma chi è questo? Cosa c’entra col 1 Maggio??
    Piuttosto vediamo di riportare gruppi da 1 Maggio! La scaletta definitva quando si avrà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>