La musica fà davvero miracoli, Marco Carta ne sà qualcosa

di Redazione 3

L’ex vincitore di “Amici” e del Festival di Sanremo Marco Carta è riuscito grazie ad una sua canzone che molti ormai conoscono: “La Forza Mia” a migliorare le condizioni fisiche di un ragazzino che da un pò di tempo a questa parte a causa di un terribile incidente era finito in coma. Il piccolo Domenico un ragazzino di 14 anni da quanto si dice dato che era immobilizzato nel suo letto da mesi ha trovato la forza di reagire muovendo la sua mano, e sentendo la mamma che gli cantava la meravigliosa canzone di Marco Carta:”La Forza Mia”. Il cantante sardo ha deciso di incontrare il piccolo Domenico dicendogli semplicemte: “Se sei riuscito a guarire non è merito della mia canzone, ma della tua dolce mamma che te l’ha cantata”. I medici comunque sia difronte a queste situazioni rimangono un pò scettici, anche se la musica a volte può far accadere davvero miracoli…basta crederci!

Commenti (3)

  1. IL MIRACOLO E LUI MARCO CARTA …..SN ANDATO A RIVEDERMI ALCUNI VIDEO VECCHI DI MARCO….MENTRE CANTA ALCUNI PEZZI AD AMICI è IMPRESSIONANTE FA VENIRE I BRIVIDI VI INVITO AD ANDARVI A RIVEDERE IL PEZZO DI FRANCESCO RENGA VERAMENTE FA VENIRE I BRIVIDI MARCO L’HA CANTATA CN UN INTENSITA’ CHE SOLO LUI POTEVA FARE…..ECCO PERCHE VI DICO CHE IL VERO MIRACOLO E’ LUI…….

  2. forza Marco continua cosi noi crediamo in te…siamo molto felici per questo bimbo che anche lui come molti bambini ama marco ed è una cosa bellissima che marco venga amato da un pubblico di tutte le eta’…..w il nostro Marcuccioooooo

  3. e dici bene marco emoziona al 1000 x1000 a dispetto di chi su di lui fa sempre polemiche.ma sono i fatti quelli che contano, a distanza di 7 mesi è ancora in classifica.io sono stata anche al suo concerto e vi posso assicurare che dal vivo è ancora più bravo perchè è molto spontaneo,anche se sbaglia qualcosa va avanti scherzandoci sopra.ma chi cantante dal vivo non sbaglia nemmeno una nota?un bacio fortissimo a marco da una cartona incartata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>