Nel Salento inizia Stream Fest festival della musica elettronica 7-8 agosto 2008 a Galatina (Lecce)

di Blogger 1

Nel Salento inizia Stream Fest festival della musica elettronica 7-8 agosto 2008 a Galatina (Lecce)
Giovedì 7 e venerdì 8 agosto nei padiglioni della Fiera di Galatina e del Salento va in scena la seconda edizione di Stream Fest, festival dedicato alla musica elettronica, alle culture digitali e alle diverse forme di interazione tra video musica e nuovi media.
Tra gli ospiti del Stream Fest: Ellen Allien, l’ artista che meglio ha rappresentato la nuova musica berlinese nel mondo; Bruno Pronsato, originario di Seattle, uno degli espoenenti di spicco della scena elettronica della capitale tedesca; Deadbeat, trentenne canadese produttore prolifico e dj molto richiesto; Thomas Brinkmann, artista geniale ed innovativo, conduce da anni un’ appassionante ricerca sulla composizione e sulla fruizione del suono; Akiko Kiyama, ventiseienne di Tokyo che dopo essersi avvicinata dapprima alla scena drum’n’bass per poi arrivare alle techno sembra aver trovato oggi la sua forma ideale nella minimal tech; A Guy Called Gerald, uno dei membri fondatori degli 808 State, fu uno degli alfieri della “Madchester” con brani come Emotions Electric e Voodoo Ray.

Questi artisti internazionali saranno affiancati da quelli italiani che si stanno creando il proprio spazio in tutto il mondo come Minimono, Sonoteque, Dario Lotti, Luciano Esse e Supernova e da numerosi artisti e progetti salentini come DN3 (progetto free-jazz elettronico di Cesare Dell’Anna, Guido Nemola e Mauro Tre), Insintesi, Ivano Collalti, Scene, Skizzo.

Una straordinaria kermesse, luogo ideale di incontro tra differenti provenienze geografiche e differenti stili di vita, che intende contribuire a fare del Salento, estremo sud-est d’ Italia, una porta verso l’ Europa che si affaccia sul bacino del Mediterraneo proponendo l’ evoluzione culturale dei media in chiave di entertainment.

La sezione musica di Streamfest punterà l’ attenzione in modo pressoché esclusivo al fenomeno dell’ elettronica in tutte le sue forme, coinvolgendo artisti di livello internazionale e creando, per questa edizione, un ponte con la città di Berlino, nel tentativo di collegare artisticamente il Nord e il Sud d’ Europa.

I visual saranno curati tra gli altri da WerkDesign, Virgilio Villoresi, In Flux. Santa Sangre presenterà lo spettacolo teatrale multimediale “Spettacolo sintetico per la stabilità sociale”, mentre nello spazio esposizioni saranno presenti le installazioni di N1, Art & Ars Gallery, Digifest, Kubico. Sarà allestita una sala dedicata alle proiezioni di rassegne video di altri Festival e di artisti Italiani ed Europei come streaming di Video Minuto, Fake Factory, Digifest, Muv Festival, Hangar e tanti altri.

Ingresso 12,00 euro
Per ulteriori informazioni: www.streamfest.org

Commenti (1)

  1. I finley ci vanno a sciakka??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>